Smart working nel Comune di Firenze, proroga di tre mesi per i fragili

Il termine è stato spostato in avanti di tre mesi in applicazione delle nuove normative nazionali.

Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio

Firenze, 3 ottobre 2023 - I dipendenti fragili del Comune di Firenze potranno continuare a utilizzare la modalità dello smart working fino al 31 dicembre. Il termine è stato spostato in avanti di tre mesi in applicazione delle nuove normative nazionali. Nel caso in cui non sia stato ancora sottoscritto un accordo di lavoro agile straordinario, il dipendente in possesso dei requisiti previsti potrà comunque presentare domanda. "Una scelta giusta - ha sottolineato l'assessora al personale Maria Federica Giuliani - per l'amministrazione comunale bisogna prestare particolare attenzione a tutti quei dipendenti con patologie plurime o sottoposte a terapie salvavita”.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro