Rissa fuori dalla questura tra i migranti, dopo ore di fila scoppia la tensione

”Volevano passare davanti a tutti, ci hanno minacciati”

Firenze, 3 aprile 2024 – Botte da orbi, urla, tensione alle stelle: è successo la scorsa notte fuori dalla questura. Ancora una volta al centro della scena c’è la fila notturna dei migranti che si mettono in fila (senza appuntamento) nella speranza di riuscire a rientrare nei pochi (cinque al giorno, dicono loro) che saranno comunque ammessi a presentare la pratica per ottenere l’agognato documento, spesso quello di protezione internazionale.

Un sudamericano tra coloro che stavano in fila racconta: “Dopo aver atteso per tutta la notte è arrivato un gruppo di nordafricani che con minacce di vario tipo voleva farci sloggiare e passare davanti a tutti”. Lì è scoppiato il parapiglia e ci sarebbero anche tre persone rimaste lievemente ferite proprio tra i nordafricani.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro