Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Plogging, Linguistico senza rivali

La gara ha fatto alzare l’attenzione sulla difesa del verde

Ieri mattina i ragazzi delle quinte superiori del Gobetti Volta si sono sfidati in una gara all’ultima cartaccia. La quinta A dello scientifico e la quinta E del linguistico hanno affrontato i nuvoloni per una gara di plogging, una pratica sportiva che consiste nel raccogliere i rifiuti che si trovano mentre si fa jogging. Le due squadre sono partite dalla loro scuola, hanno ripulito il parcheggio di via Roma; poi gli studenti sono saliti ai giardini dei Ponti e da lì hanno proseguito verso il futuro parco urbano. Con loro c’erano gli insegnanti e anche un atleta speciale: il sindaco Francesco Casini. A decretare la classe vincitrice è stata la giuria composta da rappresentanti dell’ufficio ambiente e gli assessori all’ambiente e alla scuola Enrico Minelli e Francesco Pignotti (foto). A vincere è stato il linguistico, ma il premio andrà a tutta la scuola: un albero che il Comune pianterà nel giardino del Gobetti Volta.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?