Anna Paola Concia
Anna Paola Concia

Firenze, 12 aprile 2021 - Il testo che segue apre Buongiorno Firenze, la newsletter che La Nazione invia ogni mattina agli iscritti alla sua community di lettori. Quotidianamente, Buongiorno Firenze individua un tema di cronaca e vita cittadina, di cui si parla  con un ospite: oggi Paola Concia, ex parlamentare Pd.  Buongiorno Firenze tratta le principali notizie di cronaca, cultura, sport e offre suggrimenti su come scoprire e godersi la città.      

Per ricevere via mail la newsletter clicca su www.lanazione.it/buongiornofirenze 

.

 

Malika, cacciata di casa perché omosessuale. La procura apre un'inchiesta
di Paola Fichera 

Malika ha 22 anni ed è stata cacciata di casa dalla madre dopo averle rivelato con una lettera di essere innamorata di una sua coetanea.  La mamma l'ha coperta di insulti via whatsapp. Ma la ragazza ha raccontato la sua storia di violenza e di rifiuto su Fanpage ed è diventata un caso sociale e politico. Soprattutto ora che il decreto legge Zan contro l'omotransfobia è fermo in Senato dove da troppo tempo aspetta di essere calendarizzato. Intanto a Malika è arrivato il sostegno di una raccolta di fondi che in soli due giorni è arrivata a 17mila euro.  A lanciare una  provocazione sul fronte giuridico è l'ex parlamentare Anna Paola Concia che è stata la relatrice della precedente legge Mancino.


L'OSPITE 

Dottoressa Concia, cosa pensa della vicenda di Malika?
"Malika è vittima di omofobia, ma ad avere bisogno di aiuto sono anche i suoi genitori"
La sua sembra una provocazione
"Ho conosciuto tantissime storie come quella di Malika. Il rapporto coni genitori è un tema delicato che ho vissuto anche sulla mia pelle. .. 



Clicca per continuare la lettura