Il Centro "MeMe formazione & professione" di Campi mette a disposizione otto colloqui psicologici gratuiti per le persone positive al Covid-19, persone che hanno perso un parente per Covid-19, operatori sanitari coinvolti nell’emergenza pandemica, persone in difficoltà socio-economica per Covid-19. La proposta rientra nel progetto di Fondazione Soleterre Onlus per la promozione del diritto alla salute. I colloqui sono rivolti a adulti e minori e attualmente le persone seguite sono 63 divise. "Il percorso è iniziato nel novembre del 2020 - spiega Cipriana Mengozzi (foto), psicologa psicoterapeuta e amministratore unico di Centro MeMe - gli incontri si svolgono sia in video sia in presenza. Alcuni iniziano con la video terapia ma poi continuano in presenza perchè in certi casi uscire di casa, una volta negativizzati, è già il primo passo per affrontare il problema e superare alcune barriere create durante l’emergenza Covid". Il percorso è gratuito, ma è possibile, alla fine, fare una "donazione di prestazione sospesa" (come il famoso caffè sospeso) per donare ad altri l’opportunità di psicoterapia.

B.B.