Multe, manca un milione di euro

I procedimenti non pagati nei primi 4 mesi del 2022 sono 2061

Oltre un milione e 112mila euro di sanzioni derivanti da accertamenti per violazioni del Codice della Strada nel primo quadrimestre dell’anno scorso con alcuni residui per i periodi precedenti che ancora manca all’appello. Un vero e proprio ‘tesoretto’ quello non incamerato dal bilancio comunale di Sesto per multe non pagate o il cui pagamento sia avvenuto in ritardo o solo parzialmente, per cui il Comune ha disposto, con una determina a firma del comandante della polizia municipale e dirigente del settore Paolo Bagnoli, la riscossione coattiva con l’approvazione dei ruoli esattoriali. In totale i ‘procedimenti sanzionatori’ per cui non risulta effettuato il versamento sono 2061: per tutti l’atto definitivo (verbale, ordinanza ingiunzione prefettizia o pronuncia del giudice ordinario) è diventato esecutivo tanto che è possibile, per il Comune, procedere alla riscossione coattiva. Provvedimento che, in alcuni casi, porterà ad ottenere quanto dovuto anche con relative maggiorazioni ma molte altre sanzioni resteranno invece non pagate. Nei dettagli l’importo delle sanzioni non riscosse ammonta a poco più di 904mila euro mentre le maggiorazioni superano i 183mila euro e le spese di notifica e procedimento i 25mila euro.