Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Mostra del Chianti, occasione di rilancio per le etichette locali

Dopo lo stop imposto dalla pandemia si torna finalmente in presenza. Appuntamento dal 28 maggio al 5 giugno in piazza del Popolo

La Mostra del Chianti torna in presenza
La Mostra del Chianti torna in presenza
La Mostra del Chianti torna in presenza

La notizia, quella che un po’ tutti aspettavano, è che finalmente si torna in presenza, dopo lo stop imposto dalla pandemia e le restrizioni che avevano fatto da contorno. Stiamo parlando di una delle manifestazioni più importanti del territorio di Montespertoli: la 64esima edizione della Mostra del Chianti, in programma dal 28 maggio al 5 giugno, che si propone come vetrina per le etichette delle 24 aziende che come sempre animeranno l’importante manifestazione.

Il ‘Convivium’ sarà come sempre il cuore operativo e pulsante della manifestazione, con un progetto architettonico rinnovato e caratterizzato da un elemento circolare che rappresenterà in maniera iconica il concetto di convivialità. In piazza del Popolo sarà presente un’area pensata per gli esperti del settore, ma anche per i consumatori: qui saranno organizzati eventi in collaborazione con le più importanti associazioni e realtà del mondo vitivinicolo, tra cui il Consorzio Vino Chianti. Ogni sera per tutta la durata della manifestazione saranno proposti assaggi, storie e aneddoti dei vini prodotti dalle aziende in Mostra.

La presentazione della nuova edizione della Mostra del Chianti è stata l’occasione per il Comune di Montespertoli di dedicare l’Auditorium del Centro per la Cultura del Vino e della Vite ‘I Lecci’ a Mauro Marconcini, ex sindaco di Montespertoli dal 1990 al 2004. Nell’ambito della presentazione della 64esima edizione della mostra del Chianti è stata annunciata la prossima costituzione di una associazione di produttori vitivinicoli di Montespertoli con finalità di promozione della "Sottozona Montespertoli".

"Per il Consorzio Vino Chianti è un piacere essere nuovamente impegnati a Montespertoli per questo importante appuntamento che torna finalmente nella sua veste più completa e conviviale - commenta il presidente del Consorzio Vino Chianti, Giovanni Busi -. Come Consorzio siamo impegnati in molti eventi di promozione in Italia e all’estero, ma ci entusiasma l’idea di partecipare a un’iniziativa sul nostro territorio e per i nostri Chianti Lovers. Il legame con la nostra terra è fondamentale ed eventi come la Mostra del Chianti confermano quanto il Comune di Montespertoli sia attento a un comparto fondamentale come quello del vino".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?