Morello sceglie Marco Carrai al vertice della Fondazione Meyer. Il professor Donzelli resta nel cda

Marco Carrai, imprenditore fiorentino, è il nuovo presidente della Fondazione Meyer. Ha esperienza in campo economico, sociale e istituzionale. Sostituisce Gianpaolo Donzelli, ringraziato per il grande impegno.

Morello sceglie Marco Carrai al vertice della Fondazione Meyer. Il professor Donzelli resta nel cda

Morello sceglie Marco Carrai al vertice della Fondazione Meyer. Il professor Donzelli resta nel cda

L’imprenditore fiorentino Marco Carrai è il nuovo presidente della Fondazione Meyer. Carrai, 48 anni, spiega una nota, è stato nominato dal direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria Meyer Paolo Morello Marchese in considerazione dell’esperienza già acquisita in campo economico, sociale e istituzionale, e del profilo professionale funzionale e coerente con il ruolo che lo attende nei prossimi anni, orientato alla capacità di relazione e di attrazione di risorse a sostegno delle attività strategiche e innovative dell’ospedale pediatrico fiorentino. Marco Carrai, presidente di Adf - Aeoroporto di Firenze, è anche console di Israele per Toscana, Emilia e Lombardia.

L’imprenditore succede al professor Gianpaolo Donzelli, che ha guidato la Fondazione per nove anni, e "le sue competenze, la sua cultura e il suo impegno non verranno persi in quanto la sua presenza sarà assicurata all’interno del cda della Fondazione stessa. Lo ringraziamo di cuore per il grandissimo impegno e l’amore manifestato verso il nostro ospedale": conclude Paolo Morello Marchese.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro