Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

"Medici famiglia, sistema in crisi"

"Nel giro di tre anni, un quarto dei medici di famiglia toscani andrà in pensione, entro il 2024 ben 800mila cittadini toscani dovranno cambiare il loro medico curante, e non sarà facile se non ci sarà un ricambio generazionale dei professionisti. In Toscana mancano oggi almeno 800 medici specialisti e 250 tra medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, ma il peggio deve ancora arrivare: nei prossimi 8 anni ne andranno in pensione circa 4mila. È chiaro che così il sistema non regge e bisogna correre ai ripari". Lo afferma il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

"Nelle Asl toscane sono attivi 9.130 camici bianchi - spiega in una nota -. I medici di medicina generale sono 2.650, quelli di continuità assistenziale un centinaio, i pediatri 340. Già ora la situazione è tale che alcuni medici di famiglia toscani seguono 1.800 pazienti l’uno. È chiaro che il sistema, così, non può reggere".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?