Carabinieri in una foto di repertorio
Carabinieri in una foto di repertorio

Firenze, 16 dicembre 2019 - Una lite che avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi, anche per le "armi" che i due contendenti avevano scelto. Due persone sono state denunciati a Firenze per porto di oggetti atti a offendere e minacce. E ci sono stati moomenti di tensione nella zona di Porta al Prato, dove la gente ha segnalato ai carabinieri la presenza di due persone, una con una catena, una con un grosso coltello da macellaio che si affrontavano. I militari sono subito intervenuti e sono riusciti a bloccare i due che litigavano. Si trattadi un 34enne e di un 46enne, entrambi sono originari del Marocco.