La sequoia in corsa per ’albero dell’anno’

Tra le tante bellezze di Sammezzano ci sono anche alberi meravigliosi e secolari. Tra questi c’è una sequoia gemella, candidata al concorso per l"albero dell’anno" per l’Italia: il 21 novembre la pianta che avrà accolto il più alto numero di consensi online verrà nominata "Tree of the Year". La vincitrice poi gareggerà con i primi classificati degli altri contest per il titolo di "European Tree of the Year". È anche un modo per riportare l’attenzione su Sammezzano, col castello arabeggiante e il suo splendido parco: dopo anni di abbandono e progetti mai concretizzati, è di nuovo nel limbo dopo l’ennesimo fallimento della società proprietaria. Votare l’albero è gratuito sul sito www.gianttrees.org e può essere dato un voto a persona al giorno per tornare a parlare di questo splendido ‘luogo del cuore’. La sequoia di Sammezzano, detta "gemella" perché si biforca a pochi metri dalla base in due enormi branche verticali, è alta quasi 54 metri con una circonferenza di 837 centimetri. È la più alta d’Italia e non solo fa parte degli alberi monumentali italiani, ma anche della ristretta cerchia dei "150 alberi di eccezionale valore ambientale o monumentale". E’ terza nella classifica e la gara termina il 20 novembre.

Manuela Plastina

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro