Incidente: muore a pochi metri dal campo sportivo dove giocava il nipote, partita sospesa

Accade in Mugello, a San Godenzo. C’è stato uno scontro tra un’auto e un Ape: l’uomo alla guida del motocarro non ce l’ha fatta

Ambulanza in una foto di repertorio

Ambulanza in una foto di repertorio

San Godenzo (Firenze), 23 dicembre 2023 – Tragedia a San Godenzo l’antivigilia di Natale. Un uomo è morto in un incidente stradale accaduto a pochi metri dal campo sportivo del paese, dove suo nipote, che milita nel San Godenzo stava giocando una partita del campionato di Prima Categoria contro la Rignanese. L’incidente è accaduto nel primo pomeriggio, mentre la partita era iniziata alle 14.30.

L’arbitro ha sospeso la gara. Le squadre non sono poi rientrate in campo per il secondo tempo. Un incidente mortale che scuote l’intera comunità mugellana. Lo scontro è stato violento e immediato è stato l’intervento del 118 e dei vigili del fuoco. Ogni tentativo di rianimazione dell’uomo è stato vano. La strada dove è avvenuta la tragedia sovrasta il campo sportivo e porta alla frazione di Castagno d’Andrea.

Il forte rumore provocato dallo scontro è stato chiaramente avvertito in campo. Per questo istintivamente tutti si sono fermati. Poi la notizia che ha colpito particolarmente il San Godenzo. La strada è rimasta per diverso tempo bloccata.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro