Le Rampe sono tornate a splendere
Le Rampe sono tornate a splendere

Firenze, 18 maggio 2019 - Una grande festa aperta alla città, sperando che il tempo sia clemente, tutta dedicata a celebrare il restauro del sistema delle Rampe del Poggi, un intervento impegnativo sostenuto interamente da Fondazione Cr Firenze. Vista l’eccezionalità dell’operazione, Fondazione e Comune hanno voluto condividere questo momento che vede restituire a Firenze e ai fiorentini un pezzo di storia di grande bellezza.

L’appuntamento, rivolto a tutti i cittadini, è alle 16, quando è prevista l’apertura dell’impianto idrico che alimenta le vasche e le grotte: a dare il via all’iniziativa il sindaco Dario Nardella e il presidente della Fondazione Umberto Tombari. Seguirà l’ingresso sulla ‘scena’ di centinaia di bambini del progetto ‘All’Opera’ che in coro si uniranno a due cantanti lirici. Insieme a loro si esibiranno anche i giovani musicisti della Scuola di Musica di Fiesole alternati a performance di circo contemporaneo con lo spettacolo ‘Cordes Nuptiales’ dell’associazione Area Network Culturale - Cirk Fantastick Circo Contemporaneo, in collaborazione con Circo Pitanga.

Si aprirà così la festa per il grande intervento di restauro cominciato lo scorso luglio, che ha interessato tutto il complesso di grotte, vasche e fontane che si sviluppa su un dislivello di 54 metri, e che è stato sostenuto per una spesa di 2,5 milioni di euro dalla Fondazione Cr Firenze. Per tutto il pomeriggio, e fino alle 20, sotto la direzione artistica di Manu Lalli, si svolgeranno laboratori didattici, spettacoli musicali e, con orario 17.30-20, visite guidate.

L’associazione Osservatorio dei Mestieri d’Arte, in collaborazione con Spazio Notae Atelier degli Artigianelli, insegnerà a costruire girandole artigianali e i maestri artigiani del Papiro, del museo della carta di Pescia e dell’impresa sociale Magnani illustreranno le più antiche tecniche di realizzazione e decorazione della carta fiorentina. I più piccoli potranno cimentarsi nei laboratori di giocoleria dell’associazione Area Network Culturale - Cirk Fantastick Circo Contemporaneo.

Aperti al pubblico, sempre dalle 16 alle 20, i giardini Bardini, delle Rose e dell’Iris. La giornata di festa proseguirà dopo cena. Dalle 21.30 alle 23 spettacolo ‘La fontana ritrovata’, un racconto di immagini, suoni ed emozioni con la direzione artistica di Roberto Malfatto, il regista degli spettacoli, tra gli altri, di Madonna, U2, Jovanotti e della cerimonia di apertura di Matera capitale europea della cultura 2019. Un quartetto d’archi farà da contrappunto a una danzatrice volante, Elisa Barrucchieri, che si muoverà sulle suggestioni visive della Fontana e della torre San Niccolò.