Giani: “Tav a Firenze, scavi da giugno”

Le parole del presidente della Regione Toscana

Sopralluogo al cantiere Tav (New Press Photo)

Sopralluogo al cantiere Tav (New Press Photo)

Firenze, 8 maggio 2023 - Per lo scavo del tunnel passante dell'Alta velocità ferroviaria sotto Firenze "la talpa ha vissuto il suo revamping", l'aggiornamento tecnico per ammodernarla, "ora può entrare sotto terra per 6,3 km, e questo avverrà nelle prossime settimane, presumibilmente a giugno-luglio, in questo mese e il prossimo avremo i collaudi". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

Col ministro delle infrastrutture Matteo Salvini, che il 15 maggio sarà a Firenze per presentare il progetto, bisogna "lavorare in continuità - ha detto Giani - con quello che abbiamo fatto finora, da un paio d'anni a questa parte, perché arrivi prima possibile il passante dell'Alta velocità. E' il sistema che consente di isolare i due binari Av rispetto all'altro sistema ferroviario, quello dei treni regionali e consente quindi di raddoppiare la nostra capacità di portata. Da Firenze passano i treni che vanno da Milano a Roma, è la dorsale fondamentale dei trasporti del nostro Paese. Che essa sia usurata, che abbia necessità di manutenzione costante, è sotto gli occhi di ciascuno di noi: ma la vera manutenzione è raddoppiare i binari che possano portare da Milano a Roma".

Nic.Gra.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro