Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Fonticine, nuova targa Omaggio di due turisti

Era stata rubata 7 mesi fa la targa con i riferimenti storici del tabernacolo delle Fonticine di via Nazionale, il cui restauro costato 90mila euro, realizzato e finanziato dall’Istituto Lorenzo de’ Medici, si era concluso nel dicembre 2016 ed aveva riportato sia l’opera che la fontana agli antichi splendori. Se al momento i responsabili non hanno ancora un nome, il tabernacolo ha di nuovo una targa, donata da una coppia di turisti americani, Alan e Chris Strong. "A marzo - racconta Roberto Calamai, presidente dei Sopravvissuti del San Lorenzo – i due turisti sono venuti al mio banco per comprare un cappello e tra una battuta e un’altra mi hanno chiesto informazioni riguardo al tabernacolo delle Fonticine. Quando ho raccontato anche del furto sono rimasti amareggiati". Una chiacchierata che sembrava fosse finita lì se non fino alla settimana scorsa quando, a distanza di poco più di un mese, è stato consegnato proprio al banco di via dell’Ariento, un pacco con dentro una nuova targa. "E’ stato un gesto straordinario", conclude Calamai.

Ross.C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?