Firenze, scarpe e profumi contraffatti sequestrati al mercatone di viale Fanti

Da inizio anno quasi 700 sequestri per oltre 17mila oggetti

La merce sequestrata
La merce sequestrata

Firenze, 8 maggio 2023 - Profumi e scarpe contraffatte, ma pure borse e altri oggetti venduti senza autorizzazione. È il bilancio degli interventi di ieri della polizia municipale contro l’abusivismo commerciale. In centro gli agenti hanno eseguito sette sequestri amministrativi (si tratta di poster) e disposto un ordine di allontanamento a carico di un 32enne straniero che vendeva braccialetti.

Come riporta una nota di Palazzo Vecchio l’intervento più significativo è stato portato a termine al mercatone di viale Fanti. Qui gli agenti hanno sequestrato 17 paia di scarpe e 27 profumi contraffatti. Il venditore ha opposto resistenza facendo anche cadere a terra due persone ma alla fine è stato bloccato. Si tratta di un 39enne straniero in regola con le norme sull’immigrazione e già noto alle forze dell’ordine. Gli agenti lo hanno denunciato per vendita di merce contraffatta, resistenza, lesioni e ricettazione. Sempre al mercatone sono state sequestrate borse a un venditore che si è dato alla fuga. Gli interventi di ieri rientrano nei servizi mirati messi in campo dalla polizia municipale contro l’abusivismo commerciale sia in centro che nei mercati cittadini, potenziati nelle ultime settimane in concomitanza con l’aumento delle presenze turistiche.

Da gennaio gli agenti hanno eseguito quasi 700 sequestri per oltre 17mila oggetti. “L'impegno della polizia municipale contro l'abusivismo commerciale è molto alto - ha detto l'assessora alla sicurezza Benedetta Albanese - e si concentra nelle strade e nelle piazze più frequentate dai turisti e in tutte le manifestazioni come questa che rappresenta una zona a rischio abusivismo. Ringrazio per questo grande sforzo, che continuerà anche nelle prossime settimane”. 

Nic.Gra. 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro