"Firenze e lavoro" premiata la Ermini Brunero snc

L’azienda è attiva dal 1956 quando il fondatore credette nel futuro della motorizzazione in Italia.

"Firenze e lavoro" premiata la Ermini Brunero snc

"Firenze e lavoro" premiata la Ermini Brunero snc

Tra le 60 imprese della Città metropolitana insignite dalla Camera di Commercio del premio "Firenze e il lavoro", c’è anche un’azienda storica di Reggello: è la Ermini Brunero e Figli snc, un punto di riferimento per tanti cittadini del territorio valdarnese. Il fondatore Brunero, dopo gli anni di formazione nella bottega di fabbro dello zio e del padre, capì che l’Italia stava cambiando e che il futuro sarebbe stata la motorizzazione.

Nel 1956 aprì la sua autofficina a Reggello, un’attività oggi portata ancora avanti con passione dai suoi figli Paolo e Bruno. Qui si respira ancora un’aria antica, dove vecchi torni, trapani a colonna, frese e morse convivono con nuovissimi macchinari collegati a moderni monitor. A premiare i titolari, sono stati il sindaco di Reggello Piero Giunti e il campione di sport e di vita Giancarlo Antognoni.

Manuela Plastina