Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 mag 2022

Cammini Incrociati, domenica il concerto per l'ospedale

Prosegue il ciclo dell'Agimus con l'esibizione di Roberta Borges e Claudio Tuma. Appuntamento alle 10,30 nell'auditorium Ottone Rosai di via dell'Arcovata a Firenze

18 mag 2022
duccio moschella
Cronaca
featured image
Roberta Borges e Claudio Tuma
featured image
Roberta Borges e Claudio Tuma

Firenze, 18 maggio 2022 - Continuano i concerti del ciclo "Musica per l'ospedale"La storica rassegna concertistica iniziata nel 1999 a Firenze con Careggi in Musica è diventata nel tempo una rete che coinvolge oggi tredici presidi ospedalieri toscani. Domenica prossima, 22 maggio, una proposta gratuita e ad ingresso libero, particolarmente interessante arriva dal duo composto da Roberta Borges, voce e pianoforte, e da Claudio Tuma, chitarra, che alle 10,30, nell'auditorium Ottone Rosai di via dell'Arcovata presenteranno il loro spettacolo "Cammini Incrociati"

“La vita è l’arte dell’incontro”, diceva il grande Vinicius de Moraes. Prendendo spunto da questa sua frase piena di verità e dal titolo di un bellissimo brano di Tom Jobim, "Cammini Incrociati" è uno spettacolo musicale elaborato da Roberta Borges e Claudio Tuma, musicisti, con una passione speciale alla musica brasiliana. Sono stati scelti brani di grandi compositori della musica popolare brasiliana che hanno fatto la storia della migliore tradizione musicale di questo Paese e che raccontano l’amore, la passione per la vita, ma anche gli eventi storici, politici e sociali accaduti in Brasile. Roberta Borges, nata a Goiânia/Brasile, è pianista, cantante e arrangiatrice con esperienza prevalentemente nell’ambito della musica popolare brasiliana dei primi del novecento, samba e bossa nova. Claudio Tuma, chitarrista salentino, ma parmigiano d'adozione, vanta varie esperienze con artisti e gruppi nel campo della musica pop, jazz, rock, blues e latino americana e conoscitore della tradizione e musica popolare brasiliana.

In programma capolavori di Antonio Carlos Jobim e Newton Mendonga, Djavan, Vinicius de Moraes, Chico Buarque, Gilberto Gil e altri grandi del panorama musicale brasiliano.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?