Firenze, 27 ottobre 2020 - Due operai sono rimasti feriti mentre lavoravano su una piattaforma aerea, questa mattina in viale Giannotti alla periferia Sud di Firenze. 

Secondo quanto emerso, i due operai si trovavano su un cestello, a un'altezza di circa 15 metri per installare dissuasori per piccioni in un condominio. Secondo quanto accertato dai carabinieri, il braccio della struttura mobile avrebbe ceduto improvvisamente a causa probabilmente della rottura di un pistone, trascinando violentemente a terra il cestello dove si trovavano gli operai. Uno dei due uomini è stato trasferito in gravi condizioni all'ospedale di Careggi  (ha una frattura alla caviglia destra e all'omero sinistro, non è in pericolo di vita), l'altro  a quello di Ponte a Niccheri.