Edilizia residenziale . Alla Manifattura tabacchi arrivano trentasette appartamenti Zenit

La Manifattura Tabacchi presenta le residenze Zenit, progetto di architettura contemporanea e storica. Prezzi tra 4.500 e 7.000 euro al metro quadro, servizi esclusivi e forte interesse da parte di acquirenti internazionali e locali.

Manifattura Tabacchi cresce e presenta la sua ultima ‘creatura’, le 34 residenze Zenit, progetto firmato dallo studio di architettura Quincoces Dragò & Partners, . La conclusione dei lavori è prevista per il marzo 2026. Ma chi è interessato all’acquisto può già farsi avanti. A seconda della tipologia, il prezzo oscilla tra i 4.500 e i 7.000 euro al metro quadro. Per i residenti, servizi come area fitness, rimessaggio e officina per bici, rooftop garden comune attrezzato, ‘pet room’ per gli amici a quattro zampe. "Un altro gioiellino che aggiungiamo alla nostra collezione", sorride Michelangelo Giombini, ceo di Manifattura Tabacchi Development Management Srl. Si tratta di un’offerta residenziale di livello che, come hanno spiegato gli architetti David Lopez Quincoces e Fanny Bauer Grung, "è il risultato di un attento bilanciamento tra il conservare gli elementi storici esistenti e la necessità di introdurre elementi contemporanei". Insomma, "il passato industriale si intreccia al presente, mantenendo la poesia del luogo, che è ricco di ispirazione e fascino". Scopriamo intanto che i 45 appartamenti delle residenze Puro e Anilla sono stati "venduti per oltre il 90% sulla carta", aggiunge Giombini. Ma chi è che ha scelto Manifattura Tabacchi per viverci? Si tratta di stranieri che già da tempo vivono a Firenze e di qualche fiorentino, attratto da un luogo, specifica Giombini, "ricco di servizi, di attività, di eventi e di verde".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro