Ecco i quattro digestivi ispirati ai quartieri

Al "Pitti Taste" verranno lanciati quattro amari ispirati alle squadre del Calcio Storico fiorentino. Un omaggio alla tradizione e alle atmosfere delle partite, con sapori e profumi unici. L'idea è stata sviluppata da Cosimo Cappelli e supportata dal rinomato bartender Oscar Quagliarini.

L’amaro di quartiere è un omaggio alla città. Oggi al "Pitti Taste", ci sarà il lancio dei quattro amari ispirati alle quattro squadre del Calcio Storico: I Bianchi di Santo Spirito, i Verdi di San Giovanni, i Rossi di Santa Maria Novella e gli Azzurri di Santa Croce. Un colore per ciascun amaro, una combinazione di botaniche diverse per ciascun digestivo. Sapori e profumi che portano con sé il fascino della tradizione fiorentina, in particolare quello delle atmosfere tese delle partite, che combattono i calcianti ogni giugno dell’anno. "L’Amaro di Quartiere è un modo per far vaneggiare la fiorentinità", dice Cosimo Cappelli uno dei creatori. Il primo a credere nel prodotto dell’Amaro di Quartiere è Oscar Quagliarini, il ’bartender profumiere’, uno dei più rinomati che ha deciso di investire in questa linea di digestivi, vedendone un’opportunità di utilizzo anche nel campo della mixology.

L.C.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro