Polizia
Polizia

Firenze,16  gennaio 2021 - Otto agenti sono rimasti contusi e un nono ha riportato la frattura di una costola in seguito all'intervento stamani in un'abitazione di Rifredi a Firenze per bloccare un 46enne che stava dando in escandescenze. Secondo quanto riferito dalla questura l'uomo, di origine egiziana, incensurato, in preda a un raptus, avrebbe devastato la casa minacciando e impaurendo moglie e figlia minorenne, rifugiatesi in una stanza. La polizia è intervenuta dopo una segnalazione per grida di aiuto, facendo poi irruzione nella casa. Il 46enne è stato poi sedato dal personale del 118 e portato in ospedale. Per lui è poi scattato l'arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: le prognosi per gli agenti contusi sono tra i cinque e i sette giorni, due settimane quella per il poliziotto che ha riportato la frattura della costola. L'uomo è stato anche denunciato per minacce aggravate e maltrattamenti alla moglie. Lunedì il processo per direttissima