Test rapidi a scuola (Ansa)
Test rapidi a scuola (Ansa)

Firenze, 21 gennaio 2021 - «I test rapidi che stiamo facendo negli istituti fiorentini sono la dimostrazione che in classe si è al sicuro e che l'incidenza del virus è molto bassa. I ragazzi positivi finora sono pochi: solo 7 su oltre 12mila». Lo ha detto l'assessore all'educazione del Comune di Firenze Sara Funaro in riferimento ai test rapidi per vedere la presenza del Covid fatti da Palazzo Vecchio e Fondazione Cr Firenze nelle scuole elementari e medie.

Funaro ha parlato anche della visita del ministro dell'istruzione Lucia Azzolina dichiarando che «è stata l'occasione per valorizzare il grande lavoro di squadra che c'è stato a Firenze, nella città metropolitana e in tutta la regione per far tornare gli studenti a scuola in presenza. Col ministro ci siamo confrontati sull'importanza e sull'utilità di eseguire i test nelle scuole e quanto sia fondamentale per i nostri ragazzi frequentare lezioni in presenza. E' un loro diritto e anche un loro bisogno. La didattica a distanza deve essere superata».