Rocco Commisso si sottopone al vaccino negli Usa
Rocco Commisso si sottopone al vaccino negli Usa

Firenze, 22 febbraio 2021 - La mascherina è quella ufficiale. Rigorosamente viola e con il logo della Fiorentina. Poi Rocco si è tolto la camicia e... zac ecco la puntura al braccio: il vaccino per annientare il Coronavirus. E la foto, diffusa nella giornata ieri dai social del club viola, in un attimo è diventata virale. Ripresa, rilanciata e commentata sui siti che parlano di Fiorentina e sui profili social dei tifosi di Castrovilli e compagni. «Dopo 60 milioni di vaccinazioni, Rocco, all’età di 71 anni, è stato vaccinato negli Stati Uniti», questo il messaggio con cui la Fiorentina ha messo sul web l’immagine di Commisso nel giorni in cui, come ormai gran parte della gente degli States, si è sottoposto al vaccino per difendersi dal Covid.

Intanto, la prossima settimana, con l’inizio del mese di marzo, Commisso programmerà la sua agenda viola, fissando in linea di massima gli appuntamenti (sportivi e non) che dovrà affrontare il futuro della Fiorentina. L’obiettivo del patron è di essere accanto ai suoi dirigenti e alla squadra nei tempi giusti per affrontare le decisioni relative alle panchina del domani, alla gestione tecnica e ovviamente la pianficazione del mercato.

Riccardo Galli