Comunità energetiche. Mozione 5stelle

Il Consiglio Comunale di Campi Bisenzio ha votato all'unanimità una mozione per la creazione della prima Comunità Energetica. Il Movimento 5 Stelle propone un cambiamento virtuoso per produrre energia senza inquinare e risparmiare sugli sprechi.

"Campi Bisenzio "vira" verso la prima Comunità energetica": a sottolinearlo è Fabio Cassataro (M5S) che nell’ultimo consiglio comunale ha presentato una mozione. Il documento è stato votato all’unanimità e "adesso siamo pronti a lavorare per questo obiettivo", "Grazie anche al sì dell’opposizione, la Comunità energetica finalmente può diventare realtà. Questa maggioranza sta dimostrando di avere entusiasmo e voglia di fare, senza perdere tempo in prese di posizione sterili ma adoperandosi per sviluppare il proprio programma elettorale. All’interno del quale il Movimento 5 Stelle propone e mette in pratica le sue "ricette" per modernizzare e sostenere un cambiamento virtuoso del Comune. Le Comunità energetiche permettono di produrre energia senza inquinare, di risparmiare sugli sprechi e rendere autonome le famiglie e le imprese. Il mondo di oggi ci pone di fronte a sfide globali e il nostro movimento intende cooperare per raggiungere gli obiettivi necessari per il bene pubblico e la partecipazione diretta. Chiunque voglia dare la propria disponibilità a partecipare o richiedere informazioni, può scrivere una mail a [email protected]".

Pier Francesco Nesti

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro