Polizia municipale (foto di repertorio)
Polizia municipale (foto di repertorio)

Firenze, 19 settembre 2019 - Ha collezionato la bellezza di 8mila euro di multe. Non gli bastava guidare col cellulare in mano: aveva anche la patente revocata da sei anni e l'auto senza copertura assicurativa. Un bel filotto di infrazioni che gli sono state contestate dalla pattuglia di motociclisti polizia municipale di Firenze, che lo ha fermato questa mattina in viale Gramsci.

Gli 8mila euro di multe sono frutto di varie contestazioni: più di 5mila euro per la mancanza della patente, revocata nel 2013, 868 euro per la mancanza di copertura assicurativa e 1.800 euro perché si è rifiutato di prendere in custodia il mezzo, che ovviamente nel frattempo era stato posto sotto sequestro. Inoltre 165 euro è la contravvenzione per l'uso del telefono alla guida.

Per lui anche il taglio di 10 punti dalla patente... che non ha.

In precedenza la Municipale aveva multato un altro automobilista in viale Matteotti, anch'egli alla guida col telefono.