Bando da 126mila euro per le imprese agricole

La Regione Toscana ha stanziato 126mila euro per il 2024 e il 2025 per sostenere le imprese agricole nell'acquisto di animali per migliorare il patrimonio genetico degli allevamenti, con focus sulle razze autoctone. L'iniziativa mira a supportare gli allevatori in un contesto di criticità, come la peste suina e il caro bollette, investendo nel futuro del settore.

Bando da 126mila euro per le imprese agricole

Bando da 126mila euro per le imprese agricole

Un bando da 126mila euro per il 2024 e il 2025 e che sostiene le imprese agricole per l’acquisto di animali per migliorare il patrimonio genetico degli allevamenti con particolare riferimento a quelli di razze autoctone, è stato messo in campo dalla giunta della Regione Toscana su proposta della vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi (nella foto). Saccardi ha spiegato che: "si tratta di risorse ‘ossigeno’ per gli allevatori che, tra l’altro sono soggetti a un sommarsi di criticità, dalla peste suina al caro bollette e con questo intervento la giunta toscana si concentra sul miglioramento del potenziale genetico degli allevamenti e sulla tutela delle razze autoctone, azione che è un investimento sul futuro".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro