Palazzolo sul Senio (Firenze) 23 giugno 2021 - E'  rimasto abbracciato al suo salvatore, al carabiniere che l'ha ritrovato, dal momento del suo ritrovamento fino all'incontro con la madre, il piccolo scomparso e poi ritrovato nei pressi del casolare in località Campanara, nel comune di Palazzuolo sul Senio.

Bambino scomparso e ritrovato, la gioia di Giani: "Che bello sapere che sta bene"

A prendersi cura del piccolo, dopo il momento emozionante del ritrovamento, sono stati i volontari della Pubblica Assistenza di Marradi Stefano Benedettini e Mattia Rontini. L'ambulanza ha raggiunto il luogo imprevio del ritrovamento (a circa 3 chilometri dall'abitazione della famiglia) per poi portarlo a Palazzolo sul Senio dove era in attesa l'elicottero che l'ha portato all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Il bimbo è stato visitato sul posto da un medico del 118 e le sue condizioni sono parse buone. I volontari gli hanno messo addosso una coperta termica e poi è iniziato il trasferimento fino all'elicottero.

«La centrale operativa – raccontano i volontari – ci ha autorizzati a intervenire in emergenza e chiedere una volta sul posto quali fossero le necessità. Con noi sul mezzo di soccorso sono saliti un infermiere del soccorso alpino, il luogotenente comandante la stazione carabinieri di Palazzuolo sul Senio i genitori. Il medico ha constatato che il piccolo era in buone condizioni. Ma ha ugualmente consigliato una visita al Meyer per tutti gli accertamenti del caso. Non dimenticheremo mai la sua voce, mentre chiamava la mamma». 

La squadra di Benedettini e Rontini aeva preso servizio al campo base dove erano organizzati i soccorsi e ci si preparava a un'altra giornata di ansia e di ricerche. Poi,  poi dopo neanche due ore ecco la bella notizia e, per l'equipaggio della Pubblica Assistenza il via a uno dei recuperi più gioiosi mai capitati.