Arriva Lucilla, la Fatina del Sole. Lo show tormentone dei piccini

A Livorno domani sera in Fortezza Vecchia lo spettacolo tra canzoni e balli della youtuber influencer

Arriva Lucilla, la Fatina del Sole. Lo show tormentone dei piccini

Arriva Lucilla, la Fatina del Sole. Lo show tormentone dei piccini

"Ciao bambini, sono Lucilla e vengo dal Sole per cantare, giocare e divertirmi con voi". Magari ai più grandi dice poco il nome “Fatina del Sole“. Ma il Lucilla show è ormai da tempo il vero tormentone baby italiano: tutto ciò che tocca, risplende. Provate a fermare qualche bambino o bambina sotto i 6 anni e chiedete di lei. Senza esagerare, prevarrà una maggioranza larga che dirà di conoscere e seguire la cantante attrice per i più piccoli. Bambini livornesi attenzione: domani sera alle 21.15 Lucilla sbarca a Livorno per il suo spettacolo in Fortezza Vecchia, per un’ora di divertimento assicurato, con canzoni e balletti a riempire uno show divertente, coinvolgente e interattivo pensato per grandi e piccini e per portare allegria a tutta la famiglia.

Il successo di Lucilla è travolgente per tempistiche e non può che misurarsi nei numeri social da capogiro. Parliamo di una influencer a tutti gli effetti, che contagia con le sue tendenze sui social e sul suo canale You Tube, aperto nel gennaio 2021, e che oggi totalizza 648mila iscritti e oltre 300 milioni di visualizzioni.

Tanti, tantissimi per la piattaforma made by Google a queste latitudini. Spulciando il suo canale, appaiono evidenti i cavalli di battaglia: dalle rubriche come I racconti di Lucilla, L’abbecedario a pillole come Se sei felice tu lo sai (batti le mani), Stella stellina, Gioca Jouer.

Attrice, dicevamo, ma anche cantante della etichetta discografica Alman Kids ideata da Alberto Mantovani. I suoi brani sono semplicemente contagiosi. Come le quasi 50 milioni di visualizzazioni del brano Tutti gli animali.

"Il segreto del mio successo? La passione che metto in tutto ciò che faccio. È molto bello entrare con la musica nelle case delle famiglie e ancor più bello è vedere il pubblico dal vivo durante i miei show - ha dichiarato in un’intervista a Il Giorno -. Mi emoziona vedere il ritorno di affetto e di euforia dall’altra parte del palco, il coinvolgimento dei bambini e degli adulti che conoscono a memoria i testi e le coreografie delle mie canzoni. Credo che la musica non abbia età, piace a tutti. Le mie canzoni sono trasversali, mettono d’accordo tre generazioni: bambini, genitori e nonni".

Nel frattempo Livorno si appresta a vivere un estate caldissima dato il maxi cartellone eventi dell’Estate In Fortezza. Giusto per rendere l’idea: lunedì 8 luglio sarà la volta di Roberto Vecchioni con il suo Tra il silenzio e il tuono tour; l’11 Luca Bizzarri in veste di podcaster di successo con il suo Non hanno un amico e i Ricchi e Poveri il 18 luglio.