Alto Mugello, entro la fine dell’anno riaprirà la ferrovia Faentina

L'infrastruttura, che collega Firenze a Faenza, era stata pesantemente danneggiata dall'alluvione

La ferrovia Faentina

La ferrovia Faentina

Firenze, 5 ottobre 2023 – Una buona notizia per chi percorre la ferrovia Faentina che collega Firenze a Faenza: l'infrastruttura, che era stata pesantemente danneggiata dall'alluvione, riaprirà entro l'anno. La riapertura avverrà grazie a un sistema di allertamento dei fenomeni franosi messo a punto dal Cnr, in collaborazione con Rfi. Restano confermati i servizi sostitutivi su gomma messi in circolazione, dall'inizio dell'anno scolastico, per evitare al massimo i disagi di studenti e pendolari.

L'assessore ai trasporti della Regione Emilia Romagna Andrea Corsini afferma che il team è a lavoro per “risolvere una situazione complicata che deve rispondere in modo positivo al diritto alla mobilità dei cittadini che risiedono nei territori colpiti dalla terribile alluvione di maggio, assicurando loro la necessaria tranquillità e sicurezza. Come avevamo detto, occorrevano studi approfonditi e soluzioni efficaci. Il contributo e la disponibilità dei tecnici di Cnr e Rfi, che ringrazio, hanno portato a una svolta. Allo stesso tempo è necessario che il Commissario Figliuolo preveda le risorse, nel territorio interessato, per un piano di messa in sicurezza dalle frane. Mantenere vive e abitate le nostre montagne è e continua a essere il nostro impegno per una regione inclusiva e attrattiva".

Niccolò Gramigni

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro