Giuliana De Sio e Alessandro Haber alla Pergola ne "La signora del martedì"

Dal 27 dicembre al 3 gennaio

Foto di scena (foto Salvatore Pastore)

Foto di scena (foto Salvatore Pastore)

Firenze, 26 dicembre 2023 – Due grandi nomi del teatro e del cinema, sul palcoscenico della Pergola di Firenze. Da mercoledì 27 a mercoledì 3 gennaio ecco in scena Giuliana De Sio e Alessandro Haber in «La signora del martedì». E per Haber è addirittura una seconda partecipazione nel cartellone del teatro fiorentino, a distanza di solo qualche settimana da «La coscienza di Zeno». Dunque, due autentici «grandi nomi» legati anche da un profondo rapporto personale. Le cronache appunto raccontano che fu lo stesso Haber a suggerire una carriera di attrice ad una giovanissima Giuliana De Sio arrivata a Roma un po’ per caso un po’ per curiosità, dopo la fuga da una «comune» un po’ hippy a Terrasini in Sicilia. E fu così che, una adolescente De Sio accettò il consiglio di «provare» a fare l’attrice, sostenendo tre provini importanti in tre giorni, aggiudicandoseli tutti e tre ma scegliendo di interpretare il ruolo da protagonista nello sceneggiato Rai «Una donna», tratto da Sibilla Aleramo. Subito un successo e una popolarità travolgenti che fecero della neo attrice, una assoluta primadonna. Diverso il percorso di Haber con i primi anni di carriera all’insegna di una gavetta che comunque lo hanno portato a partecipare ai grandi film d’autore diretto da Marco Bellocchio, i fratelli Taviani, Bernardo Bertolucci. A partire dagli anni ottanta ecco anche per lui il successo con i grandi campioni d’incasso come «Amici miei atto secondo», «Willy Signori e vengo da lontano», «Parenti serpenti». Dunque Giuliana De Sio e Alessandro Haber di nuovo insieme con un testo scritto dal bravo Massimo Carlotto (gli altri attori della compagnia sono Paolo Sassanelli, Riccardo Festa e Samuele Fragiacomo).

Storia di Alfonsina Malacrida detta Nanà (De Sio) che ogni martedì da nove anni, tra le quindici e le sedici, si regala un’ora d’amore con un attore porno oramai sul viale del tramonto, gigolò per arrotondare, con l’unica cliente rimasta. Appunto la signora del martedì. Ma in questa routine passionale si inserisce un giornalista di cronaca senza scrupoli (Haber) che cercherà di far riemergere il passato di Nanà; un passato che la donna stessa ha cercato di nascondere per anni. Fino all’imprevedibile conclusione che di sicuro sorprenderà lo spettatore. A conferma del talento di Carlotto, come autore capace di investigare instancabilmente, il confine tra il bene e il male. Venerdì 29 alle ore 18,30 Giuliana De Sio e Alessandro Haber incontreranno il pubblico, intervistati da Matteo Brighenti. Ingresso libero con prenotazione on line.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro