Firenze, un concerto spettacolo a sostegno degli alluvionati di Campi Bisenzio

Il 17 maggio al teatro Puccini “Quanta fretta! Ma dove corri…” con la partecipazione di Giuseppe Scarpato, chitarrista di Edoardo Bennato

Giuseppe Scarpato

Giuseppe Scarpato

Firenze, 3 maggio 2024 - Musica e spettacolo sulle note di Edoardo Bennato, a sostegno degli abitanti di Campi Bisenzio colpiti dall’alluvione dello scorso novembre. “Quanta fretta! Ma dove corri…” è il titolo della serata organizzata dall’Associazione Matteo Patrizi, venerdì 17 maggio al Teatro Puccini di Firenze. L’appuntamento, alle ore 21, vedrà la partecipazione straordinaria di Giuseppe Scarpato, chitarrista e arrangiatore, da anni al fianco di Edoardo Bennato. Con lui sul palco saliranno gli attori della compagnia teatrale Burattino con i fili, la band Wireless Muppets – entrambe le compagini sono composte in gran parte da avvocati e magistrati - e un quartetto d’archi di vincitori del Premio Crescendo organizzato dall’Associazione A.Gi.Mus. Firenze. Regia di Massimo Campolmi. Nato da un’idea dell’avvocato Antonio Voce, “Quanta fretta! Ma dove corri…” richiama la storia di Pinocchio ai giorni nostri, attraverso le indimenticabili canzoni dell’album del Edoardo Bennato “Burattino senza fili”. Burattino senza fili è stato il quinto album in studio del cantautore, pubblicato nel 1977, che apre la trilogia dei concept-album. Edoardo Bennato ha tratto idee dal classico della letteratura fantastica per bambini: il Pinocchio di Carlo Collodi. La rilettura della favola collodiana in musica non è che una metafora per comprendere la società contemporanea. Il ricavato della serata sarà consegnato a Don Bledar Xhuli, parroco della Parrocchia dei Santi Quirico e Giulitta a Capalle, da sempre attivo sul territorio. L’idea nasce per non lasciare sola quella parte di popolazione di Campi Bisenzio rimasta priva di beni essenziali come può essere semplicemente un frigorifero, una cucina o un letto. L'associazione Matteo Patrizi è nata poco dopo la scomparsa di Matteo, vittima di un incidente stradale il 7 dicembre 2021. I genitori di Matteo, Maurizia ed Egidio, insieme ai loro amici più cari e agli amici di Matteo si sono attivati subito per creare un’Associazione che potesse accarezzare il mondo, con i valori e i sentimenti che hanno sempre mosso il cuore e le mani di Matteo e dei suoi familiari. Un impegno che si rinnova con questa iniziativa benefica. Si possono prenotare i biglietti – posto unico 20 euro – via email a [email protected] o via telefono/whatsapp al numero 335 5899803. Nel foyer del Puccini sarà allestita inoltre una mostra del pittore Skim. Informazioni www.teatropuccini.it, telefono 055.362067. Maurizio Costanzo 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro