Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 mag 2022

Il Monterappoli dura un tempo In finale ci va l’Aurora Montaione

Nel derby della Valdelsa arriva il successo per Giubbolini e soci. Gara molto combattuta

23 mag 2022
Edoardo Giubbolini, ieri in gol
Edoardo Giubbolini, ieri in gol
Edoardo Giubbolini, ieri in gol
Edoardo Giubbolini, ieri in gol
Edoardo Giubbolini, ieri in gol
Edoardo Giubbolini, ieri in gol

montaione

3

monterappoli

1

AURORA MONTAIONE: Nardi, Corti R., Mitra, Fornai N. (65’ Blè), Cioni (65’ Niang, 80’ Mandorlini), Rossi, Corti M., Dell’Agnello, Giubbolini (70’ Franchi), Pieroni. A disp. Giuntini, Pace S., Corsinovi A., Bruno, Fornai F., Tani S. All. Sgariglia (Fulignati squalificato).

MONTERAPPOLI: Nozzoli, Maccianti, Allegri (82’ Lari), Guarracino, Bak Said, Masini, Cerone (58’ Robaj), Cioni, Meoni, Koceku, Mucciacito. A disp. Guerrieri, Marku, Zaccardo Gia., Nespeca, Clemente, Mori, Zaccardo Giu. All. Bruno.

Arbitro: Neto di Pisa.

Reti: 10’ Meoni; 47’pt aut. Bak Said; 51’ Giubbolini; 85’ Mandorlini.

MONTAIONE – Un bel Monterappoli spaventa per un tempo l’Aurora Montaione, che alla fine però fa valere la propria maggior qualità e rimonta, centrando la quinta vittoria stagionale in altrettanti scontri diretti che vale la finale play-off di domenica prossima in campo neutro contro lo Sporting Arno. Avvio sprint degli empolesi che, dopo una conclusione a fil di palo di Mitra per i locali, sfiorano il vantaggio con Koceku al 7’ e lo trovano al 10’ con un tocco sotto di capitan Meoni. Al 24’, però, lo stesso Meoni fallisce una sorta di rigore in movimento dopo l’assist di Mucciacito. Col passare del tempo, però, crescono i padroni di casa che al secondo minuto di recupero pareggiano con l’autorete di Bak Said, sfortunato sulla sponda di testa di Matteo Corti. In avvio di ripresa, poi, gli arancioblù sorpassano con una conclusione di Giubbolini sul primo palo, al termine di una veloce combinazione con Cioni. Il Monterappoli, costretto a vincere a tutti i costi, ci prova comunque con il neo entrato Robaj al 59’, ma Nardi si salva in corner. Proprio sugli sviluppi di un calcio d’angolo nel finale, poi, arriva il tris locale ad opera di Mandorlini. Nelle fila locali da segnalare purtroppo il brutto infortunio di Niang, che cadendo male si è procurato la frattura scomposta della clavicola ed è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?