Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 mag 2022

Etrusca, tutto rimandato a gara 5

Monfalcone vince e costringe la truppa di Marchini a tornare al PalaFontevivo

23 mag 2022

monfalcone

55

etrusca

50

MONFALCONE: Rezzano 8, Scutiero 6, Medizza 4, Coronica 6, Prandin 16, Vegnaduzzo ne, Mazic 7, Bacchin, Azzano 2, Bellato 4, Sackey ne, Naoni 2. All. Praticò, vice Gilleri e Zamparini.

SAN MINIATO: Guglielmi 6, Mastrangelo 7, Caversazio 7, Benites 3, Tozzi 11, Ermelani ne, Tamburini ne, Lorenzetti 14, Capozio ne, Candotto 2, Bellachioma, Scomparin ne. All. Marchini, vice Regoli.

Arbitri: Gianluca Cassiano e Leonardo Marcelli di Roma.

Note: parziali 11-10, 20-10, 14-17, 10-13; progressivi 11-10, 31-20, 45-37, 55-50.

MONFALCONE (GO) – Non riesce a sfruttare neppure il secondo match point l’Etrusca La Patrie San Miniato che cade anche in gara 4 e torna dal Friuli a mani vuote. Il passaggio in semifinale playoff si deciderà mercoledì alle 20.30 al Fontevivo di San Miniato. Dopo i due successi a San Miniato e il ko subito venerdì scorso in gara 3 a Monfalcone, la squadra di coach Marchini perde per la seconda volta al termine di una gara sempre condotta dai padroni di casa. Fin dall’inizio è Monfalcone a guidare, costringendo i biancorossi a chiudere all’intervallo con soli 20 punti a referto. Meglio l’Etrusca nel terzo e quarto tempino, si arriva anche al -1 ma i locali dimostrano di avere più esperienza ed energia e riportano la serie in parità. Il passaggio del turno si deciderà mercoledì. "Avevo chiesto una partenza rapida e purtroppo non c’è stata – le parole di coach Alessio Marchini a fine gara –. Abbiamo dato il 30% di quello che possiamo dare, probabilmente siamo un po’ stanchi, abbiamo sbagliato troppi tiri aperti, loro hanno difeso più forte e dimostrato di saper giocare queste gare".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?