Empoli, sottopassi allagati e criticità sulle strade

La particolare intensità di pioggia ha per circa un'ora messo in crisi alcune limitate parti del sistema fognario della città

Qualche criticità anche a Empoli (foto dalla pagina Facebook di Brenda Barnini)
Qualche criticità anche a Empoli (foto dalla pagina Facebook di Brenda Barnini)

Empoli, 2 novembre 2023 – Non ci sono state le criticità registrate nel pratese o nel Comune di Pontedera, ma anche Empoli fa i conti con l’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito la Toscana nel pomeriggio di oggi, 2 novembre.

La particolare intensità di pioggia ha per circa un'ora messo in crisi alcune limitate parti del sistema fognario della città. In particolare – scrive la sindaca Brenda Barnini su Facebook – ci sono stati in queste aree dei modesti allagamenti delle sede stradale e un temporaneo allagamento dei sottopassi ferroviari ad eccezione di quello di via del Pratignone.

Più in dettaglio, si sono temporaneamente allagate Via della Tinaia, Via Dogali, Via Gianbologna, Via Ricasolie e via della Motta.

Intanto è stato attivato il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) di Protezione civile, che si trova nella sede già individuata nel Piano Comunale di Protezione Civile, in via del Castelluccio, 46 località Terrafino.

L'attivazione viene eseguita al fine di assicurare la direzione e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione, in relazione al bollettino di valutazione delle criticità per allerta codice giallo emanato dal Centro Funzionale Regionale della Toscana e valido per i giorni 2 e 3 novembre, per i rischi idrogeologico - idraulico reticolo minore, vento e temporali forti, che interessano il territorio comunale, e all'evoluzione dei fenomeni metereologici.

Domani, venerdì 3 novembre, chiuse le scuole di ogni ordine e grado.