I soci della ’Pet Paradise’ Filippo Piccolo. , Serena Buonocore e Alessio Guidotti
I soci della ’Pet Paradise’ Filippo Piccolo. , Serena Buonocore e Alessio Guidotti
di Tommaso Carmignani Tre ragazzi con una passione, il desiderio di cambiare vita e la voglia di rimettersi in gioco. Nasce cosi la prima agenzia di onoranze funebri per animali da compagnia ad Empoli. Si chiama Pet Paradise ed è a due passi dal centro, in via Fucini. L’idea è venuta a Serena Buonocore, Alessio Guidotti e Filippo Piccolo, che ormai da più di una settimana hanno avviato la loro attività. Il più giovane ha 22 anni, la più grande, Serena, 31. La scommessa nasce in tempi di pandemia, ma prende le mosse da quella che per i tre è...

di Tommaso Carmignani

Tre ragazzi con una passione, il desiderio di cambiare vita e la voglia di rimettersi in gioco. Nasce cosi la prima agenzia di onoranze funebri per animali da compagnia ad Empoli. Si chiama Pet Paradise ed è a due passi dal centro, in via Fucini. L’idea è venuta a Serena Buonocore, Alessio Guidotti e Filippo Piccolo, che ormai da più di una settimana hanno avviato la loro attività. Il più giovane ha 22 anni, la più grande, Serena, 31. La scommessa nasce in tempi di pandemia, ma prende le mosse da quella che per i tre è soprattutto una passione. "Tutti abbiamo animali – spiega la stessa Buonocore – e sappiamo quanto spesso sia doloroso il distacco. Ci sono leggi che vietano di seppellire i propri animali da compagnia nel giardino o nell’orto di casa, quindi abbiamo pensato di offrire un servizio che a Empoli effettivamente mancava". Cosa fa quindi la Pet Paradise? "Ci occupiamo della gestione e della cremazione dell’animale, appoggiandoci a una struttura o che ha sede a Milano. Nel giro di 10 giorni lavorativi – dice ancora la titolare – possiamo restituire al cliente un’urna funeraria con le ceneri del proprio animale nel caso in cui voglia conservarne un ricordo, altrimenti ci occupiamo dello smaltimento. Che, come accennato, deve essere fatto rispettando dei criteri ben precisi".

In effetti quello della cremazione di un animale da compagnia è un problema con cui in tanti, ahimè, si trovano prima o poi a dover fare i conti. Ma a caratterizzare l’idea imprenditoriale dei tre giovani empolesi è soprattutto l’entusiasmo e l’intraprendenza con la quale l’hanno messa in piedi. "Veniamo tutti e tre da settori diversi e per questo ho lanciato io la proposta ai miei due soci. Siamo amici, ci conosciamo da tempo, ma con l’arrivo della pandemia ci siamo ritrovati tutti più o meno in crisi con i rispettivi lavori. Per questo – dice ancora Buonocore – abbiamo pensato di metterci in gioco. Sappiamo che oggi non è semplice trovare un impiego e per questo abbiamo deciso di crearcelo da soli. Abbiamo in comune questa grande passione per gli animali e sappiamo quanto sia spesso sgradevole ritrovarsi a gestire la scomparsa dei propri affetti. Ad Empoli un’agenzia del genere mancava e quindi abbiamo deciso di crearla noi". Partire da zero non è facile, ma l’entusiasmo è un potente incentivo. "Abbiamo cominciato a farci notare e speriamo che il nostro progetto vada in porto. Oltre a gestire la cremazione abbiamo anche le onoranze funebri, che per molti sono importanti". E oltre a questo ci sono anche delle idee per il futuro che riguardano proprio la gestione del fine vita per i poveri animaletti da compagnia. "Ci piacerebbe riuscire a creare un vero e proprio cimitero per gli animali – conclude Buonocore – ma per adesso pensiamo a fare un passo alla volta".