olio
olio

Cerreto Guidi (Firenze), 15 gennaio 2020 - E’ tempo di gran finale per la ventesima edizione del Concorso dell’olio di qualità extra vergine d’oliva del Montalbano. Sabato 18 gennaio, alle 10 al Museo della Memoria Locale, in piazza Dante Desideri, a Cerreto Guidi, si terrà la cerimonia di premiazione.

Il concorso organizzato dai Comuni di Cerreto Guidi e di Vinci, con la collaborazione dell'Associazione nazionale assaggiatori professionisti olio di oliva, ha visto l’adesione di numerose aziende presenti nell’area del Patto del Montalbano, tra i Comuni di Cerreto Guidi, Vinci, Lamporecchio, Larciano, Quarrata, Capraia e Limite, Carmignano, Serravalle Pistoiese, Monsummano Terme e Poggio a Caiano.
Alla premiazione interverranno il sindaco di Cerreto Guidi Simona Rossetti, quello di Vinci, Giuseppe Torchia, l’assessore all’agricoltura cerretese Paolo Feri e quello di Vinci Paolo Frese, oltre al presidente dell’associazione Strada dell’olio e del vino del Montalbano Luigi Micheli, al presidente della Cooperativa agricola Montalbano olio e vino Rosanna Matteoli e al presidente dell’Associazione nazionale assaggiatori professionisti olio d’oliva Franco Pasquini.

Dopo i saluti istituzionali e gli interventi dei relatori, incentrati sull’annata olivicola in Toscana e nell’area del Montalbano, è previsto l’assaggio dei primi tre oli premiati, passaggio preliminare alla proclamazione delle aziende vincitrici e alla consegna degli attestati.