Suona il campanello per scherzo, 15enne inseguito e accoltellato

Cerreto Guidi, una bravata rischia di finire in tragedia

Carabinieri in una foto di repertorio

Andrea_Canali

Cerreto Guidi (Firenze), 27 dicembre 2023 – Ferito con un coltello all'addome dopo essere stato inseguito per aver suonato per scherzo, con alcuni coetanei, il campanello di casa del suo presunto aggressore. Quest'ultimo, identificato per un 39enne, è stato denunciato per lesioni personali aggravate.

Secondo quanto emerso il quindicenne ferito è stato trasportato all'ospedale San Giuseppe di Empoli dove è stato medicato venendo poi dimesso qualche ora dopo. Da quanto ricostruito ieri verso le 23 il ragazzo, in compagnia di una decina di coetanei, si stava divertendo a suonare i campanelli delle abitazioni del centro storico per poi fuggire via. Tra coloro a cui è stato suonato alla porta di casa il 39enne, incensurato, sarebbe sceso in strada con un coltello da cucina per inseguire il gruppetto di adolescenti. Nella fuga il 15enne è inciampato ed è finito a terra: raggiunto dall'uomo, quest'ultimo lo avrebbe colpito all'addome con il coltello. Il presunto aggressore è stato rintracciato poco dopo dai carabinieri e denunciato.