Carabiniere in una foto di repertorio
Carabiniere in una foto di repertorio

Fucecchio (Firenze), 25 gennaio 2020 - Paura durante una partita di calcetto tra amici, in un sabato che doveva essere di festa e amicizia. Un diciannovenne è grave dopo essere stato ferito con un coccio di vetro durante una lite in un impianto sportivo di Fucecchio. La partita che si stava giocando non era associata ad alcun campionato. E' accaduto nel tardo pomeriggio. Il giovane è stato soccorso dal 118 e trasferito all'ospedale di Cisanello, nel reparto maxillofacciale. Le sue condizioni sono gravi, pur se non corre pericolo di vita. Da ricostruire la dinamica della lite. I carabinieri hanno valutato le testimonianze per capire chi abbia aggredito il diciannovenne, di origini senegalesi.