Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

E’ andato in pensione Dioguardi

Da programmatore ha portato la tecnologia in Municipio

Una vita lavorativa tutta dedicata alla trasformazione tecnologica dell’ente. Per proiettare il Comune nel futuro. Sono i trentacinque anni trascorsi nell’ufficio sistemi informatici del municipio di Empoli, di Franco Dioguardi che è andato in pensione. Un percorso lavorativo molto intenso. Da un corso per programmatore elettronico nel 1981 che lo fece entrare a lavorare in una software house, perché quella era la strada, alla partecipazione a un concorso del Comune di Empoli nel 1987. Entrò come programmatore esperto e negli anni diventò responsabile dell’ufficio. Un servizio dedicato all’informatizzazione del Comune, affrontando sfide inimmaginabili per quegli anni. Dioguardi è stato salutato da tutti i dipendenti del municipio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?