Un'ambulanza (Foto d'archivio)

Castelfiorentino (Firenze), 15 maggio 2018 - Un uomo di 47 anni è rimasto gravemente ferito sul lavoro intorno alle 10.30 dopo essere stato colpito alla testa da un condizionatore che stava scaricando da un furgone. I fatti sono accaduti nella zona industriale di Malacoda di Castelfiorentino. Seondo quanto si apprende il ferito, ora ricoverato in condizioni critiche al policlinico delle Scotte di Siena, è un addetto di una impresa di trasporti e sarebbe rimasto infortunato mentre eseguiva delle operazioni di carico. Sul posto sono intervenuti, oltre alle ambulanze e all'automedica del 118, anche i tecnici della prevenzione dell'Asl Toscana Centro per accertare la dinamica del grave infortunio.