Si profilano mesi di difficoltà per gli automobilisti che viaggiano in superstrada
Si profilano mesi di difficoltà per gli automobilisti che viaggiano in superstrada

Montelupo Fiorentino (Firenze), 27 gennaio 2020 - Lavori al via oggi, lunedì 27 gennaio 2020, sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno. Un incubo che ritorna per migliaia di viaggiatori dell'asse di collegamento che taglia anche l'Empolese Valdelsa.

La notizia, se da un lato rincuora perché significa manutenzioni e di conseguenza maggiore sicurezza, dall’altro non può che far mettere le mani nei capelli agli habitué della superstrada: cantiere uguale coda, c’è poco da girarci intorno.

Il nuovo cantiere sarà all’altezza del viadotto del Turbone, nel tratto fra Ginestra Fiorentina e Montelupo Fiorentino. L’intervento, la cui necessità è emersa durante i lavori di manutenzione straordinaria conclusi il 14 dicembre scorso, interesserà un tratto di soli quattro centometri e servirà per effettuare lavori di adeguamento delle barriere stradali e delle barriere acustiche con la completa demolizione e rifacimento del cordolo di sostegno in calcestruzzo armato.

«I lavori – fa sapere la Regione in una nota – comporteranno il cambio di carreggiata per gli automobilisti in transito e saranno eseguiti prima sulla carreggiata in direzione mare, poi su quella in direzione Firenze e si protrarranno sino alla fine della primavera. Come in occasione dei lavori del maxi-cantiere chiuso a metà dicembre, in caso di code o traffico eccessivo chi percorre la Fi-Pi-Li potrà utilizzare come viabilità alternativa la strada provinciale 12 ‘della Val di Pesa’, mentre i mezzi pesanti e chi vuol raggiungere la costa potranno scegliere l’autostradaA11 Firenze-Mare».

Ci saranno comunicazioni per avvisare l’utenza dei possibili disagi,con i cartelloni stradali e le informazioni via radio e tramite tv locali.Saranno usati anche sociale portali web. In funzione pure il numero verde 800.110.270 e il sito www.fipili-montelupoginestra.it o la App Sgc FiPiLi.