Il mezzo pesante fermato dalla Polstrada
Il mezzo pesante fermato dalla Polstrada

Firenze, 14 gennaio 2022 - Poteva sembrare il set di un film d'azione con Bruce Willis, invece era tutto tragicamente vero: due uomini nella cabina di un Tir ai quali la pattuglia della Polizia Stradale di Prato intima l'alt perché il mezzo pesante procedeva a zig zag sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno, il lampeggiante della Polstrada che illumina la cabina e i poliziotti attoniti che assistono alla scena dello scambio di posizione alla guida. Il conducente tiene lo sterzo mentre si scambia di posto con l'altro, il tutto mentre il tir va a 80 all'ora con il cruise control inserito.  

Durante lo scellerato scambio di posizione il tir ha iniziato a sbandare colpendo anche il guard-rail; solo per un miracolo gli agenti non sono stati travolti né altri veicoli coinvolti. 

Il tutto è successo intorno alle 20 di giovedì. A quel punto la pattuglia della Stradale ha fermato il mezzo allo svincolo di Empoli Ovest della Fi-Pi-Li e lì il quadro si è chiarito: l'uomo alla guida non ha la patente per guidare mezzi pesanti, la ditta di trasporti di Lucca per la quale lavora lo aveva assunto come magazziniere. 

Il camion è stato sequestrato, i due uomini sono stati multati per oltre 15.000 euro e per loro ci sarà la revisione straordinaria della patente; in arrivo anche una spezione alla ditta di trasporti di Lucca per verificare il rispetto delle condizioni dei lavoratori.