Asl: "Ritardo nella consegna del gasolio"

Il centro diurno di Cerbaiola ha avuto problemi di riscaldamento a causa di un ritardo nella consegna del gasolio. L'Asl Toscana centro ha risolto la situazione con una fornitura da parte di una ditta locale. La Lega ha criticato la situazione, definendola inaccettabile per gli ospiti della struttura.

Asl: "Ritardo  nella consegna del gasolio"
Asl: "Ritardo nella consegna del gasolio"

EMPOLI

Non è stato un guasto alla caldaia a tenere spenti per due giorni i riscaldamenti del centro diurno di Cerbaiola, ma un ritardo nella consegna dell’abituale fornitura di gasolio. Lo specifica l’Asl Toscana centro in una nota. "Il ritardo si è risolto nel pomeriggio di martedì con la fornitura da parte di una ditta di zona – si legge –. Nella giornata di lunedì comunque gli operatori dell’Area tecnica si sono subito adoperati con un intervento che ha permesso di garantire alla struttura un apporto di riscaldamento per almeno 4 ore".

Sul fatto interviene la Lega. Giovanni Galli e Andrea Picchielli, rispettivamente consigliere regionale e comunale della Lega, già in passato avevano fatto un sopralluogo nel centro: "In pieno inverno, con temperature quindi rigide, è inaccettabile che gli ospiti della struttura rischino di stare al freddo".