A Ponte a Elsa Mantellassi spopola. Ma a Brusciana le cose cambiano

A Marcignana, luogo "attenzionato", Masi solo a pochi voti dall’avversario

A Ponte a Elsa Mantellassi spopola. Ma a Brusciana le cose cambiano

A Ponte a Elsa Mantellassi spopola. Ma a Brusciana le cose cambiano

Guardando alle frazioni, a Cortenuova, seggio 19, il copione di Mantellassi di gran lunga primo e Masi secondo, staccato, si è riproposto. Lo stesso dicasi per tre seggi di Santa Maria, il 20, il 25, il 37, mentre al quarto, il 36, l’ordine cambia, nel senso che Masi è terzo alle spalle di Campinoti. Andamenti analoghi a Villanuova, seggio 21, a Ponzano, seggi 22 e 38, a Pozzale sezioni 23 e 25. Situazioni analoghe a Manterappoli, seggio 26, Avane, sezione 27 e 35, Corniola, seggio 39. A Brusciana le cose cominciano a cambiare, con Mantellassi primo, ma con meno voti, e Masi più vicino. A Marcignana, uno dei centri del malumore contro l’amministrazione comunale, al seggio 33 i due contendenti sono separati da pochi voti, con Mantellassi che regge in testa ma vede avvicinarsi Masi. A Pagnana, seggio 34, Mantellassi in testa, ma con consensi minori di quelli abituali. Alle sezioni 29, 30 e 31 della sua Ponte a Elsa, dov’è nato, Mantellassi torna a incassare ottimi risultati, anche oltre il 60%, con Masi secondo. Evento ’lungaggini’ nello scrutinio dei voti in alcune sezioni elettorali. In genere si tratta di quelle dove il presidente è nuovo, spesso indicato per sostituire il ‘titolare’ che non ne poteva più. Per fortuna le schede contestate sono state poche.

B.B.