"La Toscana e tutta l’area metropolitana fiorentina sono oramai terra di conquista della Mafia, la denuncia della fondazione Caponnetto e l’attacco sferzato a tutta la classa politica che per tanti anni ha preferito ignorare l’evidenza che le organizzazioni mafiose e criminali stavano radicandosi anche da noi, non può lasciarci indifferenti. Il quadro che sta emergendo in questi giorni è allarmante e deve richiamare la politica ad affrontare di petto la questione. Oggi il fallimento di chi governa i nostri territori è evidente ed inoppugnabile". Così si esprime Paolo Gandola, consigliere metropolitano Forza Italia.