Una campagna di informazione dedicata al benessere di gola e orecchie

La prevenzione delle patologie laringoiatriche è il tema della prima iniziativa del 2024 di educazione alla salute

farmacia

farmacia

Arezzo, 2 febbraio 2024 – Una campagna di informazione dedicata al benessere di gola e orecchie. La prima iniziativa del 2024 di educazione alla salute promossa dalle Farmacie Comunali di Arezzo è fissata da sabato 3 a sabato 10 febbraio e avrà come tematica la prevenzione delle patologie laringoiatriche, con l’invito ai cittadini a rivolgersi ai farmacisti per consigli e approfondimenti sulle piccole attenzioni quotidiane necessarie per prendersi cura di sé in uno dei momenti più freddi dell’anno. La volontà è di ribadire il ruolo delle otto farmacie di città e frazioni come primo presidio a disposizione dei bisogni socio-sanitari del territorio, fornendo consulenze gratuite sulle attenzioni quotidiane e sui rimedi utili per arginare alcuni dei più comuni malanni stagionali.

Orecchie, naso e gola sono localizzati l’uno vicino all’altro e, pur svolgendo funzioni ben distinte, sono correlati tra di loro in termini di benessere e di patologie. Tra queste rientra il mal d’orecchio che riguarda pazienti di ogni età, dai neonati agli anziani, assume intensità e sfumature diverse e può essere causato da diversi fattori quali malattie, processi infettivi e traumi, ma anche raffreddore, tappi di cerume o bagni in piscina per cui possono essere sufficienti rimedi naturali. Il mal di gola, pur essendo strettamente correlato a influenza e raffreddore, può manifestarsi anche indipendentemente da patologie secondarie e, per alleviare i fastidi locali, è possibile applicare spray emollienti ad azione lenitiva e antinfiammatoria più volte durante la giornata, prevedere gargarismi con soluzioni antisettiche, bere molti liquidi compresi latte e miele, o fare ricorso anche a rimedi naturali con varie forme farmaceutiche, tisane, suffumigi o compresse per aumentare le difese immunitarie e velocizzare i tempi di guarigione. La campagna informativa sarà arricchita dalla stesura di un sintetico vademecum con consigli concreti per il benessere otorinolaringoiatrico che, venerdì 9 febbraio, verrà pubblicato sul sito e sui canali social delle Farmacie Comunali di Arezzo. «L’iniziativa - commenta la dottoressa Rachele Meucci delle Farmacie Comunali di Arezzo, - è finalizzata a sensibilizzare verso quelle piccole accortezze per prendersi cura della propria salute e per acquisire consapevolezza, con un invito ai cittadini a fare affidamento sulle nostre competenze professionali in una stagione dove le patologie di gola e orecchie sono frequenti a causa delle basse temperature. L’intenzione è di promuovere occasioni di ascolto e di confronto, pur ribadendo che per i percorsi di cura farmacologica o terapeutica resta necessario il parere del medico, evitando il “fai da te” che potrebbe peggiorare la situazione».