Tramvia Firenze
Tramvia Firenze

FIRENZE, 8 Aprile 2021 -  Avanti tutta con le tramvie. Uno dei prossimi traguardi è la gara di appalto per il progetto esecutivo e per la realizzazione della linea T4 della tramvia, da realizzare entro il settembre del 2022. Lo ha annunicato il sindaco Dario Nardella, intervenendo all’evento di presentazione dell’avvio dei lavori della nuova Factory negli spazi della Manifattura Tabacchi.
«Noi saremo pronti – ha spiegato - con la gara di appalto per il progetto esecutivo e per la realizzazione della linea quando sarà finita la Factory, cioè entro l’estate dell’anno prossimo, perché abbiamo bisogno di infrastrutture e mobilità per connettere i luoghi della città". Nardella ha spiegato che dalla Manifattura Tabacchi passerà la linea 4 della tramvia, la linea che collega la stazione Leopolda. "E’ un altro luogo che rinasce, perché è uno spazio legato alle grandi fiere, ai congressi, agli eventi, che si combina benissimo con la Manifattura - ha aggiunto – : la linea dalla stazione Leopolda passa dalla Manifattura andando verso Ovest, costeggiando l’Arno. Dunque una linea che rappresenta un’ulteriore occasione di connessione della Manifattura con il resto della città".


E proprio riguardo alla mobilità, la Factory sarà costeggiata da due strade pedonali: Maker Street, su cui affacceranno laboratori e officine esponendo i propri manufatti; il Boulevard, il nuovo passaggio ciclopedonale che attraverserà Manifattura da nord a sud, collegando il quartiere universitario di Novoli col Parco delle Cascine in corrispondenza della fermata della nuova tramvia T4.
Linea 4 è già prevista dal Piano Strutturale e si sviluppa lungo la tratta Leopolda-Indiano (ex FS Cascine)-Le Piagge. Il tracciato della tramvia prevede interventi di recupero dei binari ferroviari esistenti della Leopolda, il recupero dell’area “ex Manifattura Tabacchi” e la realizzazione di una nuova viabilità di collegamento tra Pistoiese-Rosselli e il Nuovo Ponte del Barco Stradale.

Nell’accordo sottoscritto nel 2011, RFI, Rete Ferroviaria Italiana, si è infatti impegnata a cedere al Comune l’infrastruttura ferroviaria nel tratto Cascine/Leopolda. E’ in corso di redazione il Progetto Definitivo dove, rispetto al Progetto Preliminare, sono allo studio ulteriori opere complementari come la nuova viabilità Pistoiese - Rosselli, nuova viabilità Piagge, parcheggio scambiatore Svincolo Indiano.
Già previsto inoltre il prolungamento T4.2, già finanziato e in fase di progettazione avanzata. La T4.2, riparte dalle Piagge e arriva nel centro di Campi con capolinea in piazza Aldo Moro, davanti a villa Rucellai. Per la linea T4.2 sono stati richiesti 223 milioni, mentre per il primo tratto già finanziato sono stati stanziati 166 milioni di euro, oltre 30 milioni per le opere accessorie.
O.Mu.