I carabinieri forestali (Foto archivio)
I carabinieri forestali (Foto archivio)

Barberino di Mugello (Firenze), 4 agosto 2020 - Rifiuti organici di cucine e mense che fuoriuscivano dal rimorchio di un tir lasciato in sosta davanti a un ristorante, emanando forte odore, tanto da richiedere l'intervento dei carabinieri forestali. È accaduto nel parcheggio di un locale di Barberino del Mugello. Secondo quanto accertato dai militari, i rifiuti, trasportati da una ditta di Salerno, da dove erano partiti, e destinati a Pavia, erano trasportati in un cassone non a norma, poiché privo di tenuta stagna. Per questo il titolare dell'azienda è stato denunciato per inosservanza delle prescrizioni rilasciate dall'albo dei gestori ambientali. Sul posto è dovuto intervenire anche personale del comune di Barberino, sezione ambiente, per delimitare e coprire con della sabbia l'area dove erano colati i residui organici.