A Firenze sempre più usato il Targasystem: 15mila veicoli controllati a maggio

Il dispositivo consente, dalla targa dei veicoli in transito, di verificare la regolarità di copertura assicurativa e revisione stradale

In nove casi è scattato il sequestro
In nove casi è scattato il sequestro

Firenze, 9 giugno 2022 - Il Targasystem, il dispositivo che consente dalla targa dei veicoli in transito di verificare la regolarità di copertura assicurativa e revisione statale, è sempre più usato a Firenze: nel mese di maggio infatti la polizia municipale (guidata da Giacomo Tinella) ha effettuato 33 posti di controllo in varie zone della città, tra cui viale degli Olmi, via Senese, via Chiantigiana, lungarno Colombo, via del Filarete, via Ojetti, viale Galileo, via Villamagna, via Generale dalla Chiesa, viale Paoli.

In totale sono stati controllati 14991 mezzi: nel dettaglio sono 203 i veicoli risultati senza senza revisione (è scattata la sanzione da 173 euro) e 21 quelli non in regola con l’assicurazione (866 euro). Per 9 è scattato anche il sequestro. Tra le altre infrazioni rilevate dagli agenti durante i controlli due casi di guida con patente scaduta (158 euro), due persone trovate senza cintura di sicurezza (83 euro) e tre non avevano dietro la carta di circolazione del veicolo. Infine gli agenti hanno denunciato un conducente scoperto per la seconda volta alla guida senza patente. I controlli sono stati fatti in particolare dagli agenti del reparto tecnologie di supporto e dei reparti territoriali.

Niccolò Gramigni